Ponte del 2 giugno, Anas: “traffico sostenuto ma senza disagi”

Complessivamente su tutta la rete gestita dall’Anas la circolazione è stata scorrevole nei 4 giorni del lungo weekend che comprendeva anche il ponte del 2 giugno

incidente-anasTraffico intenso senza particolari disagi in questo ponte per la Festa della Repubblica, lungo i 25 mila chilometri dell’intera rete stradale e autostradale di competenza, nel periodo compreso tra venerdì 29 maggio e martedì 2 giugno 2015.

La circolazione è stata sostenuta ma regolare soprattutto nelle giornate di sabato 30 maggio, nella mattinata, e oggi, martedì 2 giugno, dal pomeriggio.
Qualche rallentamento è segnalato, in particolare, in Lombardia sulla strada statale 36 “del lago di Como e dello Spluga, verso Milano, in provincia di Lecco e Sondrio, e sulla SS36 RACC. Traffico superiore alla media del periodo anche sulla SS1 “Aurelia” a La Spezia, in Toscana e in provincia di Roma, per i rientri dalle località balneari, così come sulla SS16 “Adriatica” nei pressi di Riccione, in Emilia Romagna, e di Alba Adriatica in Abruzzo. Rallentamenti sulla SS16 si registrano anche in Molise, in provincia di Campobasso e in Puglia, in provincia di Brindisi. Traffico sostenuto con rallentamenti in Umbria, sulla SS675 in direzione Orte, per un cantiere inamovibile e sulla SS3bis Tiberina (E45) a causa di un incidente a Ponte S.Giovanni, in direzione Ravenna. Qualche disagio per i rientri in Basilicata, sulla SS585, e in Campania, sulla SS145VAR. Infine, per un incidente traffico rallentato sul raccordo autostradale Salerno-Avellino, in direzione Avellino, con ripercussioni sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, in entrambe le direzioni.
L’Anas raccomanda agli automobilisti prudenza nella guida e ricorda l’obbligo di catene o pneumatici da neve. L`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Gli utenti hanno poi a disposizione la web tv www.stradeanas.tv<http://www.stradeanas.tv> e il numero 841-148 ‘Pronto Anas’ per informazioni sull’intera rete Anas.
Roma, 2 giugno 2015