Pericolose “trappole” sulla SS184 Gallico-Sambatello

bucheSe ne risolve una di emergenza e se ne riscoprono due, anzi se ne “rispolverano due” in quanto, tali problematiche stazionano silenziose e quasi divenuti “invisibili “ da diversi  anni. Questa e’ la situazione critica con cui ormai la Comunità Sambatellina non si rassegna a  voler convivere e cerca in tutti i modi di farsi sentire facendo giungere a chi di competenza almeno le più gravi e prioritarie richieste di interventi sul territorio.Sulla statale 184 II° tratto che da Gallico conduce  a Sambatello, proprio sulla carreggiata, come si evince dalle immagini, vi sono  due voragini,una delle quali transennata da almeno 3  anni e nella quale e’ visibile addirittura una condotta  presumibilmente di metano ,assai pericolose per i veicoli che giornalmente ci passano a pochi centimetri di distanza e altrettanto pericolose nel caso in cui,assai probabile, dovesse cedere il vuoto che si e’ creato al di sotto del manto stradale.Come ormai e’ consuetudine, il Comitato Pro Sambatello, si rende portavoce con gli Organi Competenti segnalando quanto suggerito dai cittadini che giornalmente auspicano in un intervento risolutorio da parte degli Amministratori Comunali che ,ultimamente si sono dimostrati concretamente sensibili ad altre problematiche della nostra periferia e alle nostre richieste di aiuto.

Renzo Pellicano, Co.Pro.Sa