Palermo: arrestato per detenzione e spaccio di droga

Domenico Scarantino, 56 anni, fratello del collaboratore Vincenzo (condannato per la strage di via D’Amelio, prima che Gaspare Spatuzza confessasse le proprie responsabilità), è stato arrestato dalla Polizia

drogaDomenico Scarantino, 56 anni, fratello del collaboratore Vincenzo (condannato per la strage di via D’Amelio, prima che Gaspare Spatuzza confessasse le proprie responsabilità), è stato arrestato dalla Polizia che ha trovato in un casolare di Giacalone 9 chili di marijuana e 230 piante di cannabis coltivate da Scarantino e da Giacomo Di Maio (anche lui arrestato), 34 anni, legato ai clan. Per la coltivazione veniva rubata energia elettrica dalla rete.