Neonato morto in Calabria: nel pomeriggio l’autopsia

neonatoE’ stata fissata per questo pomeriggio l’autopsia, disposta dalla Procura della Repubblica di Castrovillari (Cs), sulla salma del neonato (in un primo momento si era parlato di una neonata) di 4,3 kg partorito morto nell’ospedale della citta’ calabrese del Pollino domenica sera da una giovane donna di Tarsia (Cs,) alla sua prima gravidanza. Il bimbo e’ nato con il cordone ombelicale girato attorno al collo. Secondo quanto dichiarato all’Agi da un dirigente medico dell’ospedale, Raffaele Cirone, la salma mostrava i tipici segni di asfissia. “E’ stata – ha detto – chiaramente un disgrazia, un caso assai raro probabilmente dovuta alla posizione del feto”.