Neonata morta durante il parto: si analizza la cartella clinica

neonatoProseguono senza sosta le indagini per far luce sulla morte di una neonata deceduta durante il parto nell’ospedale di Castrovillari. L’attenzione degli inquirenti si sta concentrando sulla cartella clinica che gli agenti della polizia di Stato hanno acquisito in ospedale. Bisognera’ attendere sessanta giorni, invece, per conoscere gli esiti dell’autopsia eseguita ieri e disposta dal sostituto procuratore Giuliana Rana. Nell’inchiesta ci sono tre indagati. Si tratta del personale dell’ospedale che hanno assistito la madre della neonata durante il parte. L’iscrizione nel registro degli indagati, secondo quanto si e’ appreso, e’ un atto dovuto per consentire la nomina dei loro consulenti durante l’autopsia. L’inchiesta ha avuto inizio dopo che i familiari della neonata hanno presentato un esposto denuncia alla polizia. Nei giorni precedenti al parte la madre della neonata si era presentata in ospedale per accertamenti e successivamente era rientrata a casa. Poi c’e’ stato il parto naturale durante il quale la piccola, secondo la denuncia, sarebbe rimasta soffocata dal cordone ombelicale.