‘Ndrangheta a Bagnara: il paese ne discute con il pm Lombardo

giuseppe-lombardo1Bagnara Calabra comune sciolto per mafia tra politica affari e ‘ndrangheta. Lo stesso comune per il cui porto, a seguito di una denuncia per gli illeciti nella relativa gara d’appalto, veniva ucciso 33 anni fa l’imprenditore Gennaro Musella. Cosa e’ cambiato da allora ad oggi? A quello che appare, nulla… il sistema sembra immutato. Discuteranno dell’argomento, in un incontro pubblico con la cittadinanza, il pm della dda di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo e la presidente del Coordinamento antimafia Riferimenti, Adriana Musella. L’iniziativa e’ in programma in Piazza Municipio a Bagnara,alle 18 di venerdi 5 giugno. Lo afferma in una nota Adriana Musella, Presidente RIFERIMENTI Coordinamento Nazionale Antimafia.