Nasce EucliNews, il primo Tg interamente prodotto dai ragazzi dell’Istituto Euclide di Bova Marina

EucliNews, proiettato all’Euclide di Bova Marina il primo Tg prodotto dai ragazzi

I ragazzi del progettoSi chiama “EucliNews” ed è il nuovo Tg interamente prodotto dai ragazzi dell’Istituto di istruzione Superiore Euclide di Bova Marina, una produzione nata grazie alla collaborazione dell’Istituto Scolastico dell’Area grecanica guidato dalla dirigente Carmen Lucisano, con una nota emittente televisiva reggina. L’iniziativa conclusa qualche giorno addietro con la proiezione del DVD con le prime due puntate sperimentali del Tg, riservata a studenti, docenti e addetti ai lavori, giunge al termine di un percorso che ha visto impegnati i ragazzi per l’intero anno scolastico in una full immersion nel mondo del giornalismo, da quello della carta stampata a quello radiotelevisivo, un tragitto impegnativo e avvincente alla scoperta delle tecniche di comunicazione. “Il percorso – spiega Gianfranco Marino, tra i giornalisti impegnati nella realizzazione del progetto – si è sviluppato su due livelli paralleli, nel primo abbiamo offerto ai ragazzi la possibilità di cimentarsi con le principali tecniche di scrittura impegnandosi nella costruzione dei pezzi ma anche nella lettura critica e nell’analisi dei contesti di riferimento, pubblicando mensilmente i loro pezzi su un periodico acquistabile in tutte le edicole della provincia, questo grazie alla collaborazione col mensile In Aspromonte diretto da Antonella Italiano. Nella seconda fase curata dalla collega Eva Giumbo si è passati alla sperimentazione delle principali tecniche del giornalismo televisivo attraverso un mini corso intensivo di dizione, costruzione di servizi filmati, collegamenti in studio e con gli inviati, utilizzo della telecamera, un percorso che ha visto i ragazzi coinvolti nella realizzazione di un vero Tg proiettato in anteprima qualche giorno addietro nell’aula magna dell’Istituto nell’attesa di essere ufficialmente inserito nel palinsesto dell’emittente reggina Reggio Tv media partner dell’iniziativa grazie alla quale si è realizzato il percorso legato all’alternanza scuola-lavoro per l’anno scolastico 2014/15. L’idea di avvicinare i ragazzi al mondo della comunicazione – conclude Marino – nasce da una felice intuizione della dirigente Carmen Lucisano con la quale ci siamo dati  sin da ora appuntamento al prossimo mese di ottobre per la seconda edizione che, visto il successo della prima appena conclusa, sarà ampliata per contenuti didattici e numero di partecipanti”.