Milazzo ricorda i caduti della Prima Guerra Mondiale

Combattenti e reduci alla proiezione del cortometraggio “In giro per l’Italia”

Foto OrganizzatoriIn occasione delle commemorazioni per il centenario dell’entrata in guerra dell’Italia, l’Associazione Nazionali Combattenti e Reduci di Milazzo, ha voluto rendere omaggio ai militari caduti al servizio della Patria e della pace in ogni luogo e in ogni tempo, con la proiezione del cortometraggio denominato “In giro per l’Italia”.

Il Documentario, ideato e voluto dai Soci A.N.C.R. Antonino Smiroldo e Salvatore Vassallo, ripercorre l’Italia da nord a sud e mostra come le Regioni, le Provincie ed i vari Comuni della Nazione abbiano reso omaggio ai caduti delle guerre, edificando dei monumenti divenuti oggi luoghi di culto e patrimonio dell’umanità.

Durante la visione dell’opera, alla presenza di cittadini e simpatizzanti, il Commissario della Sezione Dr. Cav. Giuseppe Matranga, ha definito il progetto commemorativo in questione un “valido strumento di risposta alle istanze di identità valoriale”. Si sono condivisi così i sentimenti, gli ideali e il sacrificio dei nostri avi, mentre i relatori Salvatore Vassallo e Antonino Smiroldo, hanno ripercorso il triste periodo bellico precisando come l’inizio della Prima guerra mondiale rappresentò il  più grande conflitto mai visto, una carneficina che coinvolse quasi tutti i continenti, gran parte delle Nazioni e dei loro abitanti, cambiandone per sempre il destino.