Migranti bloccati a Ventimiglia: la costa diventa un accampamento [FOTO]

Numerosi migranti bloccati al confine fra Italia e Francia si accampano sulla costa: gli scogli sono diventati i loro “letti della disperazione”

La Presse/ Marco Alpozzi

La Presse/ Marco Alpozzi

Stamani, gruppi di migranti, dopo essere stati  bloccati al confine fra Italia e Francia precisamente a Ventimiglia nella località di Ponte San Ludovico, hanno invaso un tratto di costa accampandosi sugli scogli che sono diventati degli scomodi letti della “disperazione”. Coperti di stracci e di cartoni, hanno cercato di ripararsi dal freddo della notte come meglio potevano. Stamattina, alle prime luci dell’alba, i numerosi migranti hanno goduto della vista del mare che di certo non ha allietato la loro situazione di disagio; sicuramente, nelle loro menti, quegli scogli trasformati in letti improvvisati sono stati di certo più sicuri dei barconi che l’hanno trasportati fino in Italia. Quegli scogli si sono trasformati in quell’ancora di salvezza da tempo attesa.

La Presse/ Marco Alpozzi
La Presse/ Marco Alpozzi
La Presse/ Marco Alpozzi
La Presse/ Marco Alpozzi