Messina, al via il Point Generation Legami sociali: una risposta alle difficoltà del presente

Da un tweet di Papa Francesco al network cittadino

legami sociali point generation messinaGiovedì 25 giugno 2015, alle ore 17.30, in Via Cesare Battisti n. 180, l’Associazione di Volontariato “Hic et Nunc” inaugurerà il Point Generation “Legami sociali”. Confermata la presenza di Emilia Barrile, già presidente del consesso civico, l’associazione lavora al coinvolgimento del sindaco Accorinti. L’idea proposta alla città, peraltro patrocinata da Palazzo Zanca con il contributo di UniCredit Foundation e del Centro Servizi per il Volontariato di Messina (CESV Messina), prende spunto da un tweet di Papa Francesco, che invita le comunità a instaurare dei contatti diretti per esprimere il proprio essere al netto della crisi occupazionale. Venerdì 26 giugno l’appuntamento avrà una sua appendice al Palacultura, dove si terrà un convegno su “Lavoro, educazione, legalità e solidarietà: le botteghe sociali alla base del welfare capacity”. Introdotto da Nicola Curro’, Direttore dell’Associazione “Hic et Nunc”, all’incontro interverranno la dott.ssa Cecilia Calderaro, Dirigente del Centro per l’Impiego di Messina, don Sergio Siracusano, Direttore Ufficio Diocesano per i Problemi sociali e il Lavoro, il prof. Antonino Mantineo, Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Messina, e la Dott.ssa Daniela Romeo, Direttore Casa Cilla di Palermo.