Messina, via libera all’ennesima proroga: 177 precari assunti fino a Dicembre

La Cgil esulta: per ciascuno di loro il “bottino” contrattuale è di 18 ore

fp cgil messinaE’ stata pubblicata questo pomeriggio all’albo pretorio del Comune di Messina la delibera che permette di tirare un sospiro di sollievo ai contrattisti precari di Palazzo Zanca. Il provvedimento, siglato dall’assessore Nino Mantineo, ha infatti dato il via libera alla proroga, fino al dicembre 2015 (con inizio dall’undici agosto dell’anno corrente), dei contratti dei dipendenti a tempo determinato, con un “bottino” di 18 ore.

Dopo settimane di incontri e confronti, spesso accesi, tra Amministrazione e parti sociali, è alla fine prevalsa la linea della FP CGIL che, rispetto ad un’ipotesi di potenziale stabilizzazione a 11 ore ha sempre ritenuto più utile procedere con una proroga dei rapporti di lavoro fino a fine anno e, nel frattempo, studiare ipotesi di stabilizzazione che possano però realmente rappresentare un traguadro importante per chi, ormai da più di 20 anni, è “precariamente” alle dipendenze del Comune.

L’atto esitato dalla Giunta – ha commentato la segretaria generale della Funzione pubblica, Clara Crocè – consente a centinaia di famiglie messinesi di poter tirare un sospiro di sollievo. Da adesso in poi sarà possibile, leggi e conti alla mano, pensare ad una stabilizzazione degna di questo nome”.