Messina, al via il primo evento a Forte Ogliastri: LovMe, il festival della creatività

L’iniziativa si svolgerà domani ed è promossa dall’assessorato alla Cultura con la collaborazione di alcune associazioni universitarie e della Consulta provinciale degli studenti

festa lovme forte ogliastri messinaPrenderà il via domani, martedì 2, nell’ambito del progetto “Centro di Competenza per lo sviluppo delle attività culturali e turistiche nel campo dell’arte e dell’architettura contemporanee” la rassegna VivilForte curata e coordinata da Vincenzo Caruso. Il primo evento, previsto a Forte Ogliastri a partire dalle ore 10 sino alle 24, sarà “LovMe”, promosso dall’Assessorato alla Cultura e dal Comitato Scientifico di Forte Ogliastri, con la collaborazione della rete di Associazioni Universitarie e della Consulta Provinciale degli studenti della Provincia di Messina.

LovMe vuole essere un festival della creatività e della cultura attraverso espressioni di giovani artisti messinesi, studenti universitari e scuole. L’iniziativa, quale momento di rappresentazione e di partecipazione condivisa, sarà, inoltre, legata al tema del 2 giugno, Festa della Repubblica e ricorrenza del 60esimo anniversario della Conferenza di Messina. Questo evento, come gli altri che seguiranno nell’ambito della rassegna VivilForte, ha l’obiettivo di creare un circuito virtuoso unitario tra i vari forti appartenenti al Sistema Difensivo dello Stretto che diventi attrattore culturale e volano per la costituzione di una rete stabile di cooperazione tra i soggetti gestori delle singole strutture fortificate a beneficio della collettività.

Il Riuso delle fortificazioni quali contenitori di funzioni urbane contemporanee diventa pertanto il tema cardine degli studi che il Centro di Competenza, grazie alla rassegna, concluderà a settembre, fornendo idee e proposte utili per l’integrazione del sistema fortificato all’interno del nuovo disegno di città che l’Amministrazione Comunale sta promuovendo.