Messina, Ustica conferma il traghettamento veloce: aliscafi della compagnia per il prossimo triennio

Una sola offerta sul tavolo del Dicastero: corse anche nel fine settimana

ustica linesUstica Lines guiderà le navi veloci a cavallo dello Stretto. L’ex servizio Metromare, infatti, sarà nuovamente gestito dalla compagnia di navigazione che – fra oggi e mercoledì – dovrebbe firmare il contratto triennale per un importo pari a 21 milioni di euro. Il bando europeo varato dal Ministero dei Trasporti non ha riscosso il successo agognato: solo Ustica, infatti, ha presentato la regolare domanda per la messa in servizio di 16 corse, cui vanno aggiunti 6 viaggi andata e ritorno durante i fine settimana.