Messina, le ruspe ripartono da Puntale Arena

Dopo anni di tira e molla, verrà abbattuto l’edificio abusivo

tirone baraccheLa riqualificazione della città all’insegna della legalità è un tema sempre presente nell’agenda di Palazzo Zanca. Dopo l’arrivo delle ruspe al Tirone, oggi toccherà alla casa abusiva di Puntale Arena: l’abitazione sarà demolita dopo anni, poiché la sua presenza ostruisce – almeno in teoria – una via di fuga mettendo potenzialmente a repentaglio la vita dei residenti. Dopo l’infinita sequela burocratica che ha visto protagoniste le denunce della Protezione Civile, dopo le ordinanze di demolizione emesse e bloccate nelle aule giudiziarie, oggi – con ogni probabilità – dovrebbe finalmente compiersi la “pars destruens“.

[nella foto le ruspe in azione al Tirone]