Messina, riparte il book sharing a Cairoli

Contro i vandali e i mariuoli, vince la progettualità

Stacks of booksUna nuova libreria – collocata nel cuore di Piazza Cairoli dai gruppi creativi “Creab”, “Archigiani” e “Re-vision” – ha inaugurato oggi la nuova stagione del book sharing a Messina, lo scambio di libri gratuito e su base volontaria. A dispetto del vandalismo e dei furti, la città non vuole  rinunciare al progetto, così i promotori dell’iniziativa hanno rilanciato l’idea installando uno spazio in legno che custodirà i nuovi tomi. Le prime donazioni sono già arrivate, per l’entusiasmo di Tonino Perna e di Francesco Palano Quero, già sponsor istituzionali del progetto.