Messina, “revocate quel bando”: gli ingegneri chiedono al Sindaco un passo indietro sul Gran Camposanto

Il presidente della Consulta regionale dell’Ordine nota le anomalie e invita Palazzo Zanca ad agire in autotutela

camposanto cimitero messinaLa Consulta dell’Ordine degli Ingegneri siciliani ha chiesto al Comune di Messina di ritirare il bando per i lavori del Gran Camposanto in autotutela. I tecnici, infatti, denunziano all’Amministrazione le irregolarità riscontrate nel documento, concentrandosi in particolare sulle discrasie che intercorrono fra il quadro economico nell’elaborato progettuale e quello espresso nello schema finanziario. Da qui la richiesta di rettifica della gara d’affidamento.