Messina, il quartiere insorge contro la Snam: traffico in tilt

La società non ha avvisato i residenti del processo di depressurizzazione in corso

snam-reteUna vibrante protesta si è levata, nella giornata di ieri, dalla VI° Circoscrizione. A farsene carico il consigliere di quartiere Massimo Costanzo, che ha raccontato come la Snam abbia proceduto alla depressurizzazione del gas senza avvisare i residenti. In via Archimede, unica strada di accesso a Sperone, l’autobus ha così incrociato il mezzo dell’azienda, essendo costretto ad una retromarcia sino all’Ospedale Papardo. Secondo Costanzo le difficoltà insorte non hanno soltanto ostruito la viabilità, ma hanno potenzialmente messo a repentaglio la sicurezza degli automobilisti e della cittadinanza tutta, stante l’impossibilità per i mezzi di soccorso di accedere alla zona.