Messina, Provincia occupata: la Cgil prepara la protesta a oltranza

Il sindacato pretende i fondi per i contratti in scadenza

fp cgil occupa provincia messinaLe fibrillazioni registrate a Palazzo dei Leoni nelle settimane trascorse avevano testimoniato l’agitazione dei precari. Stamane i dipendenti della Provincia Regionale iscritti alla Fp-Cgil hanno occupato la Sala Giunta dell’Ente, guidati da Clara Crocè.

I dirigenti e la Segretaria Generale non hanno ancora adottato alcun provvedimento di prosecuzione del rapporto di lavoro – ha spiegato Tiziana Ruggeri- nonostante l’atto di indirizzo adottato dal Commissario Filippo Romano”. Il sindacato, nel respingere il tentativo di abbassare le ore settimanali ricorrendo al solo contributo regionale, ha ricordato come “nelle pieghe del bilancio” si possano ritrovare i fondi necessari. “La dignità delle persone e dei lavoratori non può essere calpestata in questo modo. L’occupazione continuerà ad oltranza”.