Messina, partner internazionali per l’Autorità Portuale: De Simone a colloquio coi cinesi

L’evento “EU-CHINA B to B matchmaking” organizzato nell’ambito di EXPO dall’Assessorato regionale alle Attività produttive

M. Cristiana Laurà e Giuseppe Lembo dell’AP di Messina con le rappresentanti di una società cinese

M. Cristiana Laurà e Giuseppe Lembo dell’AP di Messina con le rappresentanti di una società cinese

L’Autorità Portuale di Messina, guidata dal Presidente De Simone, continua ad impegnarsi alla ricerca di partner internazionali per lo sviluppo dei porti di Messina e Milazzo. Giorno 11 giugno una delegazione dell’Ente ha infatti presenziato all’importante evento EU-China B to B matchmaking organizzato nell’ambito di EXPO dall’Assessorato regionale alle Attività produttive insieme alla Rete della Commissione europea, Enterprise Europe Network Sicilia, composto da Confindustria Sicilia, Consorzio Arca e Consorzio Catania Ricerche.

Presso l’Albergo delle Povere di Palermo i rappresentanti dell’AP hanno partecipato ad una serie di incontri bilaterali con imprese della Cina Occidentale alle quali sono stati presentati i porti di Messina e Milazzo, le attività, le infrastrutture e le potenzialità di sviluppo degli stessi. L’evento ha rappresentato l’opportunità per identificare futuri partner nel campo dello sviluppo commerciale e della ricerca collaborativa anche ai fini della partecipazione dell’Authority a progetti internazionali nei settori del Turismo, Smart Cities, Information Technologies, Energie Rinnovabili e protezione ambientale.