Messina, Lucchetta in città per le Kinderiadi 2015

Il campione del mondo aprirà, nell’Arena Canapè di Gioiosa Marea, l’importante rassegna pallavolistica

Lucchetta 2Poco più di due settimane al via delle Kinderiadi 2015 che vedono coinvolti 650 atleti, 42 squadre e quasi un centinaio tra dirigenti e tecnici. Un evento che porterà  complessivamente nel messinese oltre 3 mila persone. Sono questi i numeri cha fanno da cornice al Trofeo delle Regioni, la massima rassegna del volley giovanile italiano che sbarca in Sicilia 23 anni dopo, promettendo uno spettacolo unico.

L’evento coinvolgerà una fetta importante della fascia tirrenica messinese: partendo da Barcellona fino a Patti e Brolo, da Tortorici a Montagnareale, da Gioiosa Marea a Torrenova.

Il sipario si alzerà lunedì 29 giugno, durante la serata inaugurale che si svolgerà all’Arena Canapè di Gioiosa Marea. Presenterà l’evento un testimonial d’eccezione del volley italiano, l’ex pallavolista Andrea Lucchetta. Soprannominato “Lucky”, l’ex centrale si è preso di diritto il suo posto nella cosiddetta “Generazione di fenomeni”. In carriera ha collezionato numeri da capogiro: 292 presenze in nazionale, la vittoria del campionato del mondo del 1990, durante il quale è stato anche premiato come MVP; tre World Ligue vinte consecutivamente, tra 1990 e il 1992; un campionato europeo, nel 1989, in Svezia, cui vanno aggiunti i tantissimi trionfi conseguiti con i club nei quali ha militato in oltre 20 anni di carriera. Le rappresentative regionali saranno quindi presentate al pubblico da un’autentica icona di questo sport. Momento che sancirà l’avvio di una manifestazione che si protrarrà per cinque giorni durante i quali il futuro del volley italiano si coagulerà nell’appuntamento più importante e atteso dell’anno.

Sport, coesione sociale, promozione del territorio: valori autentici che danno forma a una rassegna senza eguali. Un evento sportivo straordinario, al cui centro ci saranno centinaia di ragazzi pronti a vivere un’esperienza indimenticabile.