Messina, inchiesta Cus: chiesta l’archiviazione per gli indagati

La Procura non ha riscontrato indizi in grado di supportare le ipotesi di reato

tomasello_0Le accuse nei confronti dei vertici universitari in merito alla gestione della Cittadella non sono suffragate da indizi concreti: per questa ragione il pm Antonio Carchietti ha chiesto l’archiviazione per gli indagati, accusati di truffa e di una gestione poco trasparente dell’ente. Fra essi spicca il nome dell’ex rettore Franco Tomasello. L’inchiesta, partita nel 2012, sembra pertanto volgere al termine: sembra, sì, perché il Gip intende prima confrontarsi – nel corso di un’udienza camerale – con tutte le parti per vagliare l’eventualità di nuovi accertamenti.