Messina, fra gare podistiche e giochi pirotecnici: la viabilità per il Trofeo Padre Annibale e per la festa della Santa Patrona

Martedì e mercoledì con limitazioni viarie: ecco le linee guida

polizia municipale messinaIl Dipartimento Mobilità Urbana ha disposto limitazioni viarie per consentire lo svolgimento della manifestazione podistica “XVII Trofeo Padre Annibale” che si svolgerà domani, martedì 2, dalle ore 9 alle 13, lungo le vie, Cesare Battisti, tra Santa Cecilia e Santa Marta (largo Seggiola); Santa Marta, tra la via Cesare Battisti e  piazza Lo Sardo; nel quadrante sud – est di piazza Lo Sardo; e nella via Martino, nel tratto compreso tra piazza Lo Sardo e la via Santa Cecilia. Pertanto sarà vietato il transito in via Cesare Battisti, tra le vie Santa Cecilia e Santa Marta, in via Santa Marta, tra la via Cesare Battisti e piazza Lo Sardo, nel quadrante sud – est di piazza Lo Sardo, in via Martino tra piazza Lo Sardo e via Santa Cecilia. Inoltre sarà interdetto il transito veicolare nella corsia di via Cesare Battisti, direzione di marcia nord-sud, tra le vie Tommaso Cannizzaro e Santa Cecilia, nella stessa corsia in corrispondenza dell’intersezione con la via Tommaso Cannizzaro.

Mercoledì 3, in occasione della festività della Madonna della Lettera, protettrice della città di Messina, alle ore 18 si svolgerà la tradizionale processione del simulacro in argento, opera dello scultore messinese Lio Gangeri, niellata dal romano Pietro Calvi. La processione, che partirà alle 18 da piazza Duomo, percorrerà corso Cavour, le vie Tommaso Cannizzaro e Garibaldi, carreggiata lato monte, via I Settembre e piazza Duomo. Pertanto, mercoledì 3  vigeranno il divieto di transito, per il tempo strettamente necessario al passaggio della statua argentea della Madonna della Lettera, sul corso Cavour, nel tratto compreso tra piazza Duomo e via Tommaso Cannizzaro; e nelle vie  Tommaso Cannizzaro, tra corso Cavour e Garibaldi; Garibaldi, carreggiata lato monte, tra T. Cannizzaro e I Settembre, e  I Settembre, tra via Garibaldi e piazza Duomo. Dalle ore 8 alle 24, sempre di martedì 3, sarà vietata la sosta nell’area di parcheggio compresa tra piazza Duomo e il corso Cavour, ed in via I Settembre, lato sud, tra piazza Duomo e via Garibaldi. Per consentire il passaggio della processione, saranno aperti i varchi, con rimozione dei paletti dissuasori, in piazza Duomo, lato via I Settembre e corso Cavour.  Inoltre nel villaggio di Camaro Superiore, per consentire l’accensione dei giochi pirotecnici nello spazio antistante l’edicola della Madonna della Lettera, in via Comunale Camaro, dalle ore 13 alle 14, saranno vietati la sosta, il transito veicolare e pedonale, per un raggio di 30 metri, dal punto in cui saranno posizionati i fuochi d’artificio.