Messina: distribuzione di generi alimentari di prima necessità in favore di famiglie bisognose

11429680_990948487584984_593601738_nNell’ambito del progetto “Nuove Briciole di Salute”, il giorno 23 maggio u.s. nella sala “S. Maria Madre della Chiesa” della Parrocchia di S. Caterina V.M. di Messina, si è svolta la distribuzione di generi alimentari di prima necessità in favore di famiglie bisognose, individuate nel corso degli incontri che gli operatori Caritas effettuano al Centro di Ascolto. La distribuzione, realizzata grazie alla collaborazione tra il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio e la Caritas parrocchiale di S. Caterina V.M. di Messina, si è svolta alla presenza del parroco di S. Caterina, Mons. Mario Di Pietro, cappellano dell’Ordine e del coordinatore per Messina e provincia del S.M.O.C, prof. Giovanni Bonanno. Il dr. Renato Milazzo, vice presidente della Caritas parrocchiale, unitamente ai Cavalieri del S.M.O.C, dr. Giuseppe Matranga , responsabile del progetto per Messina e il dr. Lillo Donato, unitamente ai benemeriti S.M.O.C, Antonino Smiroldo e Salvatore Vassallo e agli operatori Caritas parrocchiali, dr. Alessandro Allegra e sig.ra Pina Bruno, hanno accolto alcune famiglie , che vivono in condizioni sociali di disagio e di svantaggio economico, alle quali sono stati donati generi alimentari, frutto della generosità di privati, che hanno voluto partecipare a questa opera di solidarietà umana. Il progetto coordinato dal S.M.O.C. di Messina e che si innesta in quello piu’ ampio che, in sede regionale , ha già registrato momenti di particolare importanza , prendendo spunto dalla preziosa “idea” di S.A.R, il Principe Carlo di Borbone delle Due Sicilie, Duca di Castro e Gran Maestro del Sacro Militare Ordine di S. Giorgio, attraverso la quale ha voluto stimolare azioni concrete di solidarietà per alleviare e attenuare la “fame del tuo vicino” (cosi’ prende il nome il “suo” progetto), nello spirito cristiano della Carità e della condivisione. Come già pianificato, la distribuzione seguirà una cadenza mensile (la prossima verrà effettuata alla fine del mese di giugno p.v.) e verrà affiancata da un’altra iniziativa, resa possibile grazie alla disponibilità di professionisti oftalmologi e del settore dell’ottica, i quali offriranno la loro opera gratuitamente a quanti, vivendo in dimostrate condizioni di disagio e di bisogno, si rivolgono al centro di ascolto della Parrocchia di S. Caterina V.M. di Messina.