Messina: denunciato 31enne senegalese per commercio di prodotti contraffatti, ricettazione ed inosservanza del decreto di espulsione

Foto merce contraffattaNella mattinata di ieri, a Messina, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà alla competente A.G. per commercio di prodotti contraffatti, ricettazione ed inosservanza del decreto di espulsione un cittadino senegalese, classe.1987, domiciliato a Messina .In particolare il prevenuto veniva sorpreso alle ore 10.30 in Piazza Duomo mentre proponeva in vendita ai passanti borse da donna, borselli e cinture con marchi contraffatti ed, alla vista dei militari, raccoglieva frettolosamente la merce con un lenzuolo, tentando la fuga a piedi ma veniva immediatamente bloccato. Il senegalese, risultato gravato anche da decreto di espulsione, notificato al medesimo il 16.04.2015,veniva messo a disposizione dell’ufficio immigrazione della Questura per i provvedimenti di competenza. Tutta la merce posta sotto sequestro.