Messina, CittadinanzAttiva boccia i servizi sociali di Mantineo

Un’inutile passerella gli Stati Generali voluti da Palazzo Zanca

ass. nino mantineoGli Stati Generali dei servizi sociali hanno lasciato gli interlocutori dell’Amministrazione più perplessi che persuasi: dopo la bocciatura della Cisl, infatti, anche CittadinanzAttiva ha denuciato l’inutile passerella organizzata dal duo Accorinti-Mantineo, con buona pace degli ultimi, i reali fruitori trascurati dei servizi relegati ai margini della società. Da qui l’idea di progettare una serie di iniziative per garantire realmente prestazioni efficienti: per tale realtà “al centro di qualsiasi attività si deve porre il servizio alla persona, rispettandone la dignità e rispondendo ai suoi bisogni, senza tuttavia sottovalutare il diritto al lavoro di coloro che operano nel settore”, un incipit per ripartire risolvendo le emergenze del territorio, emergenze “non prese nella dovuta considerazione dall’Amministrazione Comunale e che attendono, ancora, concreta risposta“.