Messina: arrestato evasore seriale. In manette per la seconda volta in 15 giorni

Gli agenti delle Volanti lo hanno riconosciuto mentre camminava tranquillamente in strada. Lui, vedendo la macchina della Polizia, è fuggito tornando di corsa nell’abitazione in cui è detenuto in regime degli arresti domiciliari, nel tentativo di eludere il controllo

LA ROSA NUNZIO 2Gli agenti delle Volanti lo hanno riconosciuto mentre camminava tranquillamente in strada. Lui, vedendo la macchina della Polizia, è fuggito tornando di corsa nell’abitazione in cui è detenuto in regime degli arresti domiciliari, nel tentativo di eludere il controllo. I poliziotti lo hanno però seguito e poco dopo hanno bussato alla sua porta. Si è fatto trovare con in dosso solo un pantaloncino, diverso da quello indossato poco prima, ma non è riuscito a farla franca. E così, Nunzio La Rosa, 45 anni, è stato arrestato per evasione esattamente 14 giorni dopo l’ultimo arresto, sempre per evasione. Gli abiti che indossava quando gli agenti lo hanno visto in strada sono stati poi rinvenuti nel cestino dell’immondizia sotto il lavello della cucina. Su disposizione del P.M. Dott. Antonio Carchetti è stato riaccompagnato nella sua abitazione, sempre agli arresti domiciliari, e stamane verrà sottoposto a procedimento penale per direttissima.