Messina, Adolphe sbarca alla Sala Laudamo

Un j’accuse contro la falsità che regna nei rapporti umani

sala laudamo adolphe spettacoloDopo il grande successo riscontrato durante la seconda stagione, torna in scena alla Sala Laudamo lo spettacolo “Adolphe. The importance of being…”.

Liberamente tratto dalla pièce francese Le Prénom (di M. Delaporte e A. de la Patellière) – meglio conosciuta nella versione cinematografica distribuita in Italia con il titolo Cena tra amici – lo spettacolo si presenta con una commedia amara che dipinge un impietoso ritratto dei rapporti tra “affini” (amici e parenti) nella società dei nostri tempi.

Quattro amici di vecchia data si incontrano per cena. I sorrisi e le iniziali affettuosità sono messi a dura prova dall’episodio centrale, motore dello sviluppo drammaturgico: la scelta del nome del figlio di Vincent e Anna, che proprio durante la cena dichiara di essere in dolce attesa. Un nome, Adolphe, non gradito e la cui scelta scatena una serie di frizioni e fraintendimenti che finiranno con il tirar fuori il peggio da ciascuno dei commensali, mettendo a nudo la cruda natura del loro rapporto, fatto di gelosie, invidie e rancori.

La direzione di Aurelia Sterrantino garantisce allo spettacolo una profondità che consente alla platea di scandagliare le falsità che circondano la nostra vita quotidiana.