A Locri la visita del Comandante dell’Interregionale “Culqualber” di Messina Riccardo Amato

carabinieriIl Generale dei Carabinieri Riccardo Amato, dal 23 aprile u.s., Comandante dell’Interregionale “Culqualber” di Messina è per la seconda volta nella Locride. Lo aveva già fatto il 23 giugno u.s., visitando la Stazione di San Luca, simbolo della presenza dei Carabinieri in Calabria. Il Generale Amato sarà oggi a Locri, sede del Comando Gruppo, istituito nel 2006, all’indomani dell’omicidio Fortugno, Reparto che coordina tutte le attività istituzionali dell’Arma in quell’area. La presenza dell’Alto Ufficiale in Locri vuole sottolineare la sua particolare attenzione per i Carabinieri della Calabria e, tra questi, per quelli che operano in contesti difficili.