L’associazione politico culturale Impresa Calabria invita alla “presentazione delle aree tematiche”

La presentazione delle aree tematiche si terrà al “Jammin Village” domenica mattina 28 nel lungomare di Condofuri Marina

image1La Calabria, più di ogni altra regione, ad oggi, deve affrontare alcune criticità con forza dirompente che solo la consapevolezza di dover essere protagonisti del proprio futuro può dare. L’associazione politica, Impresa Calabria, di cui Mimmo Mallamaci è presidente, si pone l’obiettivo di trattare tematiche fortemente impattanti per il nostro territorio, quali: dissesto idrogeologico, ambiente, beni culturali, turismo, infrastrutture, lavoro, agricoltura e fondi europei, legge sullo scioglimento dei comuni e aumento esponenziale dell’incidenza tumorale nel nostro territorio.Vicini ad “Impresa Calabria” vi sono: Rocco Albanese consigliere del Comune di Reggio Calabria; il Sindaco, assessori e consiglieri del Comune di Motta San Giovanni; assessore Fabrizi Michele e il consigliere Rocco Pronestì di Rosarno; Marciano’ Domenico vicesindaco del Comune di Melito Porto Salvo; Antonino Vadalà consigliere del Comune di Condofuri; Massimo D’Aguì consigliere del Comune di Bova Marina; Claudio Saporito Presidente del Consiglio del Comune di Bianco; Marinella Seminara a Marina Macedonio del Consiglio Comunale di Giffone; Domenico Mollica consigliere del Consiglio Comunale di Scilla; Giuseppe Figliomeni Capogruppo in Consiglio Comunale a Siderno.

A dare supporto e qualificata collaborazione all’azione dell’associazione vi sono voci autorevoli ed esperte quali quelle di Enzo Pisano ex consigliere regionale, Nicola Gargano ex consigliere regionale ed Enzo Sacca’ ex sindaco di Sant’Eufemia D’Aspromonte ed un gruppo studentesco operante ai massimi livelli delle istituzioni universitarie. Tutti insieme forniremo, ognuno per le proprie competenze, il necessario contributo per l’analisi dei problemi e la stesura degli opuscoli con le proposte, derivanti anche e soprattutto dall’ascolto di cittadini e parti sociali,  che andranno consegnate al Presidente Mario Oliverio e/o alle altre istituzioni qualora lo richieda la problematica trattata, puntando tutto su un nuovo modus operandi della politica improntato sul pragmatismo e su una visione della res pubblica intesa come servizio al cittadino.

Chiediamo ai cittadini, dunque, di avvicinarsi ai movimenti politici con il coraggio e l’entusiasmo delle proprie idee e con la pretesa di essere ascoltati ed aiutati a realizzarle. E’ necessario che questa mentalità aggregante cambi verso e ragion d’essere ad una spenta e poco incisiva azione politica. Il cambiamento passa da ognuno di noi! Territorializzare l’azione politica, questo è l’aspetto sostanziale, discutendo di problemi, esigenze che solo chi vive in quella realtà, può capire e risolvere. Il compito della politica, innanzitutto, è di ascoltare. Il compito della politica è di dare voce a chi non ce l’ha, e quindi ai cittadini e alle loro istanze. Il compito della politica è di risolvere i problemi dopo averli affrontati. “Impresa Calabria” vuole fare tutto questo: rendere il confronto motivo di crescita personale, intellettuale, umana e politica. L’incontro sulla presentazione delle aree tematiche con le date precise si terrà al “Jammin Village” domenica mattina 28 c.m., nel lungomare di Condofuri Marina, simbolicamente, in quanto è già presente la costituzione del gruppo consiliare Impresa Calabria.