Lamezia Terme, COLORfest 3: appuntamento al Parco Mitoio il 2 agosto

Torna, per il terzo anno consecutivo, il COLORfest, ormai diventato un consueto appuntamento dell’estate di respiro nazionale per gli amanti della musica e delle arti indipendenti, con un’edizione che non mancherà di sorprendere

Locandina COLORfest3Torna, per il terzo anno consecutivo, il COLORfest, ormai diventato un consueto appuntamento dell’estate di respiro nazionale per gli amanti della musica e delle arti indipendenti, con un’edizione che non mancherà di sorprendere. L’appuntamento è fissato al 2 agosto 2015 nella splendida cornice del Parco Mitoio di Lamezia Terme: l’anfiteatro, immerso in 250 ettari di macchia mediterranea è la location consolidata dell’evento, ai cui piedi sorgono le terme naturali di Caronte. Dopo i successi delle prime due edizioni, sancite da pubblico e critica, che hanno visto alternarsi sul palco della rassegna musicale artisti come i Marlene Kuntz, Brunori Sas, Perturbazione, Marta Sui Tubi, Ministri, Appino, Giorgio Canali, Nobraino, Kutso e Nuju, il COLORfest, organizzato dalla aps “Che Cosa Sono Le Nuvole” ritorna con una line up che promette di infiammare il palco del festival. Ad esibirsi come headliners ci saranno i Verdena, The Soft Moon e IoSonoUnCane, unica data in Calabria per i loro tour estivi. I Verdena, usciti con l’ultimo album Endkadenz vol.1 a gennaio, sono reduci da sold out in tutta Italia, mentre con The Soft Moon, band di Oakland che nel 2014 ha aperto i concerti del tour dei Depeche Mode, il COLORfest oltrepasserà, per la prima volta, i confini nazionali. Spazio, come accade ogni anno, a gruppi del panorama musicale calabrese che stanno riscontrando un buon successo a livello nazionale e che apriranno i live dei big. Altra novità di questa edizione l’allestimento di due palchi sui quali si esibiranno anche i Camera 237, i Dissidio, La Fine, Alessio Calivi e i McKenzie. Il 2 agosto si comincerà alle 17 e si proseguirà fino a notte fonda: dopo i live, infatti, si continuerà la giornata di festa fino al mattino con i dj set di Fabio Nirta e Daniele Giustra. Non solo musica, comunque, perché il COLORfest si riconferma una rassegna di tutto ciò che concerne l’arte: a cornice della manifestazione ci saranno mostre fotografiche, di pittura e gli stand dei partner dell’evento. COLORfest, infatti, continua la sua sinergia con altre realtà come 2BePop, BeAlternative, Suoni Pindarici, Radio Flo, Manifest, Curinga Music Festival, Turnover e La Sila Suona Bee. Riconfermata, inoltre, la possibilità di campeggiare o di pernottare nei bungalow del ColorCamping di Torre dei Cavalieri, per allungare piacevolmente il soggiorno in uno degli scorci più belli di tutta la Calabria.

È già possibile acquistare online il biglietto per il COLORfest 3 su www.inprimafila.net mentre i punti vendita regionali apriranno da venerdì 26 giugno.