Isole Eolie, “bucata” anche la seconda asta: collegamenti a rischio

Per Forza Italia le responsabilità del Governo Regionale sono evidenti

Ustica LinesI collegamenti con le isole minori continuano a costituire un problema: la seconda asta indetta per assegnare il servizio è andata deserta. Un copione che si ripete e che, secondo gli esponenti di Forza Italia nell’isola, si registra con mestizia proprio per lo spettacolo offerto da Crocetta qualche mese addietro.

Il braccio di ferro ingaggiato con Ustica Lines ha destato perplessità fra i possibili investitori, motivo per cui – con la stagione turistica in corso – il nodo dei collegamenti rischia di diventare un problema per tutto il comparto economico delle Egadi e delle Eolie.

Crocetta ci spieghi come intende affrontare la questione – ha affermato il senatore Vincenzo Gibiinoe si chieda anche come mai nessun armatore consideri appetibile il bando regionale. Una risposta la suggeriamo noi: la riduzione dei contratti prevista dalla Regione non consentirebbe alle compagnie marittime di coprire i costi dei servizi, tra carburante e personale”.