Incidenti lavoro: operaio cade da costone roccia e muore

Sul posto nel quale si è verificato il mortale incidente sul lavoro sta indagando la Polizia

OperaioUn operaio è morto nei pressi del costone roccioso alle spalle della stabilimento della Cola Cola in via Hegel a Palermo. Vitale Mastrangelo, 35 anni, di Castronovo di Sicilia è volato dalla parete mentre stava eseguendo dei lavori di bonifica nella zona. I medici del 118 non hanno potuto far altro che constatare la morte. Sull’incidente indaga la polizia. Mastrangelo, è precipitato da un’altezza di 50 metri.

Nella zona sono intervenuti, i vigili del fuoco, i sanitari del 118 e anche i tecnici del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico della stazione di Palermo. Gli investigatori devono accertare se erano state rispettate nel cantiere tutte le norme di sicurezza. “ Ad oggi, nonostante le norme, In Sicilia e soprattutto a Palermo mancano controlli, verifiche e sanzioni nei posti di lavoro. Dati alla mano servono soprattutto 300 ispettori”, dicono Claudio Barone, e Angelo Gallo della Uil.