Incendiato il portone di casa di un insegnante nel cosentino: si pensa ritorsione per aver bocciato alunni

incendiato portoneLa porta d’ingresso dell’abitazione di un insegnante di San Giovanni in Fiore (Cosenza) di un istituto tecnico e’ stata incendiata da sconosciuti nel corso della notte scorsa. La vittima, dopo che ha scoperto il danneggiamento, ha presentato denuncia ai carabinieri. L’insegnante ha riferito ai carabinieri di sospettare che l’incendio sia riconducibile a una ritorsione per l’esclusione di alcuni suoi studenti dai prossimi esami di maturita’.

Foto d’archivio