Un gel miracoloso ferma il sangue in pochi secondi: la straordinaria invenzione di un 17enne

Un gel che ferma immediatamente il sangue che scorre da una ferita. Non è fantascienza e ha un nome: si chiama VetiGel e lo ha creato Joe Andolina, un 22enne che all’epoca dell’invenzione ne aveva appena 17

sangueUn gel che ferma immediatamente il sangue che scorre da una ferita. Non è fantascienza e ha un nome: si chiama VetiGel e lo ha creato Joe Andolina, un 22enne che all’epoca dell’invenzione ne aveva appena 17. Oggi il giovane è cofondatore e amministratore delegato di Suneris, compagnia biotech che si occupa proprio di produrre il gel miracoloso a base di alghe e polimeri e che lo inizierà a distribuire ai veterinari negli Stati Uniti nel corso dell’estate. In Europa e Asia VetiGel arriverà il prossimo anno. Iniettato all’interno di una ferita, VetiGel in 12 secondi forma una patina e in pochi minuti cura completamente il taglio. “Quando i polimeri che sono all’interno vengono frantumati in pezzi sempre più piccoli – spiega Landolina – si ottiene qualcosa di simile ai blocchetti di Lego, che si uniscono uno con l’altro adattandosi al tessuto strappato”.