Festa patronale in un comune della Calabria, l’Anas chiude tratto A3

Per consentire la festa patronale l’Anas ha deciso la chiusura al traffico, sabato 20 giugno, dalle 15,30 alle 19,00, di un tratto dell’Autostrada Salerno – Reggio Calabria, tra gli svincoli di Lauria Sud e Campotenese

anas svincoloPer consentire la festa patronale l’Anas ha deciso la chiusura al traffico, sabato 20 giugno, dalle 15,30 alle 19,00, di un tratto dell’Autostrada Salerno – Reggio Calabria, tra gli svincoli di Lauria Sud e Campotenese. Sempre nel tratto cosentino dell’Autostrada Salerno – Reggio Calabria da alcuni mesi e’ chiuso al traffico il tratto tra Mormanno e Laino Borgo a causa del crollo di una campata del viadotto Italia. Il provvedimento di chiusura per sabato si rende necessario per “consentire – e’ scritto in una nota dell’Anas – i festeggiamenti patronali, civili e religiosi, in onore di Sant’Antonio di Padova, su richiesta del Comune di Laino Castello e a seguito di una riunione del Comitato Operativo di viabilita’ tenutasi presso la Prefettura di Cosenza con la partecipazione di Anas, Forze dell’Ordine ed altri Enti territoriali. Durante la chiusura, saranno interdette al traffico le rampe di ingresso, in direzione Reggio Calabria, di Lauria Sud e Mormanno e le rampe di ingresso, in direzione Salerno, degli svincoli di Campotenese e Laino Borgo”. “Il traffico veicolare in direzione Salerno sara’ deviato allo svincolo di Campotenese, sulle strade provinciali 241, 137, 28, 4, con rientro in A3 allo svincolo di Lauria Sud. Percorso inverso per i veicoli in direzione Reggio Calabria. La chiusura del tratto autostradale dopo il crollo di una campata del Viadotto Italia da tempo sta creando numerosi disagi.