Emergenza immigrati, weekend da record: in arrivo decine di barconi con migliaia di clandestini [LIVE]

Decine di barconi con migliaia di clandestini arriveranno nelle prossime ore al Sud Italia, oltre 5.000 i clandestini salvati tra ieri e stamattina

barconiSono 3480 i migranti salvati nella giornata di ieri in 15 differenti operazioni coordinate dal Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera a Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Le richieste di soccorso, sono giunte in mattinata alla centrale operativa della Guardia Costiera tramite telefono satellitare. Le imbarcazioni, 9 barconi e 6 gommoni, si trovavano in un tratto di mare a circa 45 miglia dalle coste libiche. Alle operazioni hanno partecipato le motovedette CP 322, CP 304, CP 282 oltre ad un aereo ATR42 della Guardia Costiera, unità della Guardia di Finanza e della Marina Militare Italiana, il rimorchiatore “Phoenix”, le navi della Marina militare tedesca “Hessen” e “Berlin” e la nave “Le Eithne” appartenente alla Marina militare irlandese.

_82436964_mediterranean_migration_routes_624_v6Proseguono le operazioni di soccorso di migranti nel mar Mediterraneo. Nelle ultime ore sono arrivate al Centro nazionale di soccorso della Guardia costiera dieci chiamate di altrettanti gruppi di migranti che si trovano a bordo di barconi a largo della Libia e chiedono soccorso. E’ ancora prematuro stabilire il numero dei migranti coinvolti, spiega la Guardia costiera, poiché la situazione è in evoluzione, ma si parla di altri 1.500/2.000 clandestini.
La centrale operativa si è attivata con gli assetti navali presenti nell’area: intervengono in soccorso la nave CP940 Dattilo della Guardia costiera, la Bourbon Argos di Medici senza frontiere, diversi assetti Frontex (una nave inglese, una svedese e una spagnola) ed è stato inoltre dirottata una unità mercantile. Oggi sta peraltro operando al largo della Libia anche nave Bullwork della marina militare britannico.