Elezioni in Calabria: “la favola del renzismo si è arenata nelle secche della realtà”

Musolino: “da un’attenta analisi del risultato elettorale, emerge chiaramente che in Calabria vince e si afferma il centrodestra e dalla nostra Regione può ripartire il riscatto dei riformisti e dei liberali”

Seggio elettorale - foto LaPresse

Seggio elettorale – foto LaPresse

“Da un’attenta analisi del risultato elettorale, emerge chiaramente che in Calabria vince e si afferma il centrodestra e dalla nostra Regione può ripartire il riscatto dei riformisti e dei liberali. Gli elettori Calabresi dopo solo sei mesi hanno ribaltato il loro giudizio politico rispetto al PD di Renzi e di Oliverio. La favola del renzismo si è arenata nelle secche della realtà. La vittoria del neo Sindaco di Gioia Tauro Giuseppe Pedà è la conferma di come il lavoro, i sacrifici, la dedizione, l’esperienza politico-amministrativa e la sincerità nei rapporti con i cittadini e soprattutto l’educazione che lo hanno da sempre contraddistinto ripagano sempre” afferma in una nota Massimiliano Musolino di Forza Italia. “Pertanto, è con grande stima e apprezzamento che il sottoscritto intende manifestare la propria soddisfazione per l’importante successo conseguito. Il successo elettorale di Gioia Tauro – prosegue- ed il trionfo di Paolo Mascaro neo Sindaco di Lamezia Terme, a cui va il mio augurio, rappresentano per tutto il centrodestra, il giusto corollario, dopo le importanti vittorie conseguite il 31 Maggio scorso -conclude- nei Comuni di Vibo Valentia e Villa San Giovanni e rispettivamente dai Sindaci Elio Costa e Antonio Messina”.