Una donna di Messina perde la vita in una caserma della capitale

Per le autorità potrebbe essere suicidio: la vittima soffriva di depressione

ambulanzaCarabinieri ed investigatori della Marina sono al lavoro su una morte sospetta: la vittima, G.C., una donna di 37 anni originaria di Messina, è stata ritrovata esanime nella Caserma militare di Santa Rosa, nei pressi della capitale. Secondo quanto trapela dalla base, la stessa soffriva di depressione ed era ospite del cognato. Le autorità battono la pista del suicidio: possibile che la vittima si sia lanciata dal terzo piano avendo deciso di farla finita.