A Crotone continuano gli atti intimidatori verso il mondo imprenditoriale

OperaioConfartigianato Crotone esprime vicinanza e grande solidarietà alle aziende oggetto di atti intimidatori in questi ultimi giorni (DATEL- TRONY-MD etc).  Purtroppo  continua l’escalation di minacce e intimidazioni  nei confronti di tantissimi, la situazione generale stà diventando molto preoccupante.  Speriamo  che  riescano  ad individuare  i responsabili di questi  gesti inqualificabili, perché  non è  più accettabile che  si  continuano a registrare  simili episodi a danno di coloro  i quali quotidianamente si spendono per le loro attività creando pil e posti di  lavoro dipendente.

Per quanto cì riguarda siamo sempre più convinti che il ripristino della  legalità e la giusta serenità sia la cosa più importante da fare se vogliamo  lo sviluppo  in  un territorio che è quasi piegato su se stesso. Confartigianato Crotone al problema  legalità  ha sempre riservato unitamente alla Confartigianato di Catanzaro un’importanza strategica anche al proprio interno (ADOZIONE DOCUMENTO ANTIMAFIA – PROGETTO IO DENUNCIO – CORSI PER GLI ANZIANI CONTRO LE TRUFFE), perché siamo convintissimi che non potremo parlare di sviluppo o di ripresa se oltre ai soliti fattori ostativi (CREDITO-BUROCRAZIA- INFRASTRUTTURE) la sicurezza è quella che è.  Condanniamo  questo stato di cose ed auspichiamo  che  tutti  siano messi nelle condizioni di operare nella tranquillità assoluta, sperando in una collaborazione  fattiva di tutta la popolazione a favore degli Organi inquirenti e delle Forze dell’ordine, a cui và il nostro ringraziamento  per l’opera meritoria che svolgono quotidianamente.