Cosenza, rinvenuti resti di due persone

I resti di due persone ritrovati al cimitero di Cosenza risalirebbero a 150-170 anni fa

CimiteroI resti relativi a due persone sono stati ritrovati, nei giorni scorsi, nel cimitero di Cosenza. Nel corso di lavori di ristrutturazione alcuni operai hanno trovato resti di due feretri nella cappella della Confraternita San Giovanni Battista. I resti risalgono a circa 150-170 anni fa. Del ritrovamento è stato informato il procuratore capo della Repubblica Dario Granieri. Adesso bisognerà attuare l’iter per la traslazione.

Immagine di repertorio