Catania, partite comprate: arrestato anche il presidente Pulvirenti

La Digos gli ha notificato un provvedimento agli arresti domiciliari per truffa e frode sportiva

polizia-800x600Ci sono anche il presidente, Antonino Pulvirenti, il suo vice Pablo Cosentino e l’ex direttore sportivo del Catania Daniele Delli Carri, tra gli arrestati dalla Polizia di Stato nell’inchiesta su presunte gare comprate. La Digos della questura gli ha notificato un provvedimento agli arresti domiciliari per truffa e frode sportiva.