Nuovo carico di disperati: Messina si prepara ad accogliere altri 320 migranti

Atteso nelle prossime ore il pattugliatore Poseidon

migranti a Catania - foto LaPresse/Di Grazia

migranti a Catania – foto LaPresse/Di Grazia

Ancora una volta il porto di Messina è punto di sbarco per i migranti che, questa volta, stanno arrivando a bordo del pattugliatore della Guardia Costiera svedese Poseidon.

260 gli uomini, 58 le donne e due i minori che verranno accolti sulle banchine del porto peloritano dalla macchina organizzativa, coordinata dalla Prefettura, alla quale collaborano Forze dell’ordine, ASP e associazioni umanitarie. L’Autorità Portuale assicurerà la totale disponibilità e assistenza per ogni necessità logistica e organizzativa necessaria.

Si tratta dell’ennesimo sbarco  nella nostra città dove, solo negli ultimi due mesi, si è registrato l’arrivo di circa 2.000 persone.