Bianco (RC): rinvenute 72 cartucce, numerosi inneschi e polvere da sparo

Erano occultati all’interno di un sacchetto in plastica nascosto in un casolare abbandonato edificato abusivamente in un terreno di proprietà demaniale

cartucceNella tarda mattina di ieri, in Bianco, all’esito di un servizio di rastrellamento finalizzato alla ricerca di armi, munizioni e materiale esplodente, i Carabinieri della Stazione di Africo Nuovo, coadiuvati da personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno trovato, occultati all’interno di un sacchetto in plastica nascosto in un casolare abbandonato edificato abusivamente in un terreno di proprietà demaniale di quella Località Poggio San Giorgio – nella stessa zona dove, l’altro ieri, avevano tratto in arresto per detenzione abusiva di arma clandestina e alterazione della stessa, Antonio MOIO, 38enne disoccupato del luogo, trovato in possesso di un fucile da caccia “Beretta” cal.12, a canne mozze, privo di matricola, celato sotto alcune lamiere presenti nel suo ovile – 72 cartucce di vario calibro e in ottimo stato di conservazione, 58 inneschi e 5 gr di polvere da sparo. Ora gli accertamenti saranno rivolti a verificare se questo rinvenimento possa essere collegato al ritrovamento della pericolosa arma modificata.