fbpx

Antonio Le Pera, un posturologo calabrese ex Reggina su Sky

Dallo Stadio “Pasquale Provenzano” di San lucido  al “San Siro”, mister Antonio Le Pera torna su Sky anche quest’anno

antonio le pera (1)Ritorna l’evento estivo di Sky Sport1 dedicato alla trasmissione Sky On The Beach Calciomercato di Rimini , organizzato dal responsabile Mario FuciliL’evento ospiterà i grandi protagonisti del mondo del Calcio di Serie A , di serie B e di Lega Pro. Saranno presenti calciatori , allenatori,  direttori sportivi e procuratori di calcio professionistico, pronti a conferire le ultime novità di mercato.

Tra questi il Posturologo e Mister Antonio Le Pera che da tempo milita nel calcio professionistico (Cavese, Benevento, Salernitana, Taranto, Reggina, Cremonese, Varese) quest’anno nel campionato di Serie B insieme a Mister Davide Dionigi.

Già l’anno scorso nel periodo di sosta dei campionati di Calcio, ha diretto gli allenamenti personalizzati, in diretta su Sky, per il recupero di Gianmario COMI calciatore del Milan poi dato in prestito all’Avellino autore di una splendida doppietta nei Playoff per la Serie A.

antonio le pera (2)Lo stesso ha personalizzato gli allenamenti per i due del Palermo, Andrea Rispoli e Achraf Lazaar, che ripartiranno con lui nel pre ritiro. Le Pera a Firenze nel finale di stagione con la Fiorentina di Montella insieme a Davide Dionigi, ha relazionato dei lavori specifici personalizzati per l’attaccante Salah.

Presenterà inoltre una relazione insieme al Dr. Guido Petrocelli, sulla “Posturologia nel Cacio” e su quanto è importante il monitoraggio dei carichi Esterni-Interni-Metabolici con le nuove metodologie Cardio-Gps per il recupero funzionale e per una buona prevenzione sugli infortuni durante una stagione sportiva. Lavoro che negli ultimi anni, gli ha fruttato risultati eccellenti sul recupero e sulla prevenzione degli infortuni conseguendo diversi premi a livello nazionale.

Lo stesso Prof. Le Pera ci racconta di essere “fiero” con questi risultati, “di rappresentare umilmente nel mio piccolo, la calabria da Calabrese. Il mio lavoro mi porta ad essere spesso in realtà con dei personaggi che fino a poco tempo fa vedevo solo in televisione, spero solo di continuare nel fare apprezzare prima i valori umani e poi quelli professionali.  Molti Calabresi fuori dalla propria terra, sono andati incontro a sacrifici, impegno, dedizione per il lavoro, senza avere i santi in Paradiso come si suol dire. Io sono consapevole di non aver fatto ancora nulla“.

antonio le pera (3)Per quanto riguarda l’evento su Sky, Le Pera vuole ringraziare “l’organizzatore Mario Fucili per la fiducia, ringrazio gli atleti professionisti che si rivolgono a me anche in forma privata, loro mi danno lo stimolo per migliorarmi.  Devo dire che i Calciatori sono i protagonisti indiscussi, senza la loro stima e la loro fiducia sarebbe difficilissimo, io sono solo un lavoratore dietro le quinte che lavora in un concetto di Staff, da soli non si migliora perché non si hanno confronti. Volevo solo dare il mio in bocca al lupo, ad un amico carissimo Emilio De Leo allenatore nello staff di Sinisa Mihajlovic, che con tanti sacrifici, dedizione e perseveranza, quest’anno dopo una meravigliosa stagione alla Sampdoria è approdato al Milan. Complimenti! Finito con gli impegni professionali, verrò un po’ a casa a San Lucido in Calabria per ritrovare la mia Famiglia, i miei amici di sempre, le mie origini“.