Aggredisce e minaccia un amico al termine di una cena utilizzando un coltello e una pistola giocattolo: 33enne denunciato nel reggino

pistola e coltelloI Carabinieri della Stazione di Caulonia hanno denunciato in stato di libertà un 33enne del posto, poiché ritenuto responsabile di percosse e minaccia aggravata.

In particolare, l’uomo, nel corso della nottata, durante una discussione avvenuta per futili motivi, ha percosso e minacciato con un coltello un 44enne del posto, dopo avervi cenato insieme.

Nella circostanza, il tempestivo intervento dei Carabinieri della locale Stazione, allertati da alcuni testimoni che hanno dato l’allarme tramite l’utenza di pronto intervento “112”, ha consentito di accertare gli elementi essenziali del fatto e di identificare il responsabile. Successivamente, a seguito di un’accurata perquisizione domiciliare estesa a un garage ubicato in un terreno di proprietà del prevenuto, è stato rinvenuto un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 21 cm, di cui 8 cm di lama, e una pistola giocattolo marca Bruni mod.92 cal. 8 mm, precedentemente  utilizzati per commettere il reato.

Il suddetto materiale è stato sottoposto a sequestro e verrà depositato presso l’Ufficio Corpi di Reato della Procura della Repubblica del Tribunale di Locri.