Accorinti scrive alla Borsellino: “Lucia ripensaci”

Il sindaco invita il Governatore a respingere le dimissioni

lucia borsellinoIl sindaco Renato Accorinti è intervenuto in merito alle annunciate dimissioni dell’assessore regionale alla Sanità, Lucia Borsellino, invitandola a riconsiderare la propria decisione. Accorinti,  invita altresì il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, nell’eventualità che fossero confermate, a respingere le dimissioni dell’assessore Borsellino per non sottrarre una risorsa preziosa a servizio dell’intera regione siciliana. Il sindaco ricorda come in diverse occasioni di confronto su vari temi strategici e importanti per la città, la dedizione e l’impegno dell’assessore siano stati determinanti e come i percorsi di trasparenza da lei intrapresi, in linea con il nome che porta, abbiano scardinato posizioni intoccabili. La sua rinuncia all’incarico potrebbe rallentare o interrompere tali percorsi e deve pertanto essere scongiurata. Condividendo l’attività politica dalla stessa avviata, il sindaco Accorinti si appella a tutti i sindaci siciliani, alla cittadinanza ed al mondo dell’associazionismo perché esprimano solidarietà e sostegno all’assessore Borsellino affinché possa continuare serenamente a svolgere il proprio lavoro che in questi anni ha portato avanti con serietà, ricostituendo la fiducia dei cittadini nelle istituzioni e lavorando alacremente per migliorare i servizi in un settore complesso e pieno di criticità quale quello della sanità pubblica.