90 candeline per Giorgio Napolitano: la FOTO-STORIA della sua vita

Pioggia di auguri per il neo-90enne Giorgio Napolitano, emerito Presidente della Repubblica: quasi un secolo di vita fra storia e politica

Foto LaPresse Torino/Archivio storico

Foto LaPresse Torino/Archivio storico

Mattinata di lavoro in Senato per Giorgio Napolitano e pranzo fuori per festeggiare il suo 90esimo compleanno. Il presidente emerito della Repubblica è uscito dalla sua abitazione questa mattina per andare nel suo studio di palazzo Giustiniani, dove è stato raggiunto dalla moglie. La signora Clio uscendo dal portone di vicolo dei Serpenti ha ricevuto dagli agenti della scorta un mazzo di rose bianche. Anche il rione Monti, storico quartiere di Roma, dove ha sempre abitato l’ex Presidente della Repubblica, si appresta a rendere omaggio a Napolitano, per il traguardo raggiunto:  il bar bella piazza principale dello storico quartiere di Roma, brinderà “in modo semplice, quasi francescano” in onore del presidente emerito alle 18, con o senza Napolitano perché “noi del rione Monti gli vogliamo molto bene”. A dirlo l’architetto Cesare Esposito che per l’occasione oggi ha preparato dei manifesti con cui ha tappezzato tutta la piazza. In primo piano Napolitano che sventola la bandiera tricolore sulla storia della nostra nazione, poi sotto emerge la città ideale di Urbino dove a sinistra c’è la scultura dei martiri della Resistenza, al centro c’è la statua di Marco Aurelio che rappresenta l’amore verso l’universo. “Dal cielo – ha spiegato Esposito – lo sguardo del volto della Primavera del Botticelli che annuncia una nuova epoca di pace ancora sempre alla base della città l’immagine della Pietà di Michelangelo”. Napolitano, ha ribadito l’architetto “è una persona straordinaria” e ovunque sia questa sera “fa lo stesso”.

Foto LaPresse Torino/Archivio storico

Foto LaPresse Torino/Archivio storico

Anche il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al presidente emerito Giorgio Napolitano, un messaggio di affettuosi auguri in occasione del suo novantesimo compleanno, esprimendogli la riconoscenza dell’Italia per la sua opera al servizio delle istituzioni, nel corso dei nove anni della sua Presidenza e lungo tutta la sua attività politica.

Nella Gallery, tutti i momenti della sua vita, in cui la politica ha sempre avuto un posto di rilevanza insieme alla sua famiglia: ha dedicato la sua vita alla politica ed allo Stato italiano. Napolitano è il Presidente dei record: è stato il Presidente eletto più anziano,  la sua presidenza è stata la più lunga della storia, dal 2006 al 2015. Infine, possiede anche un altro record politico: è stato l’unico Presidente della Repubblica ad essere stato rieletto per un secondo mandato, durante la tempesta politica che ha caratterizzato l’Italia negli ultimi anni. In quell’occasione, furono proprio i partiti politici quasi all’unanimità a volerlo fortemente per una seconda volta a capo della Repubblica italiana.

Foto LaPresse Torino/Archivio storico
Foto LaPresse Torino/Archivio storico
Foto LaPresse Torino/Archivio storico
Foto LaPresse Torino/Archivio storico