Tragico omicidio di un 16enne in Calabria: oggi l’autopsia

La festa del Primo Maggio si è conclusa tragicamente per alcuni giovani crotonesi, un morto e due feriti, a seguito di una rissa in un locale di Piazza Roma

processoUn morto e due feriti. E’ questo il bilancio di una rissa, scoppiata il Primo Maggio in un bar di Isola Capo Rizzuto, che è costata la vita al giovane Maycol Catizzone, 16 anni, ed ha provocato il ferimento di altri due giovani. Arrestato Carmine Pullano, con l’accusa di omicidio. L’uomo, come riporta la Gazzetta del Sud, alle 9,30 è stato condotto davanti al giudice per l’udienza di convalida. Mentre nel pomeriggio il medico legale Massimo Rizzo effettuerà l’autopsia sul corpo del sedicenne.