Tragedia in Sicilia: 17enne muore nel giorno del suo compleanno in un incidente

L’incidente è avvenuto in contrada Montelungo, lungo la statale 115 per Licata. La strada viscida per la pioggia avrebbe fatto sbandare la moto

ambulanzaAncora sangue sulle strade siciliane. Dopo la morte avvenuta ieri a Palermo di Tania Valguarnera, 30 anni, la giovane che lavorava in un call center travolta nella centrale via Libertà da un pirata della strada poi arrestato e un ciclista di 64 anni ucciso in circostanza analoghe a Mazara del Vallo da un quindicenne che aveva rubato l’auto al padre, questa volta è toccato a un ragazzo di Gela, Stefano Ascia, vittima di un incidente mortale con uno scooter proprio nel giorno del suo 17/esimo compleanno. L’incidente è avvenuto in contrada Montelungo, lungo la statale 115 per Licata. La strada viscida per la pioggia avrebbe fatto sbandare la moto, guidata da un amico, che è andata a schiantarsi frontalmente contro una Ford Fiesta. Il giovane è deceduto all’istante. Solo qualche ferita per il suo amico. Stamani, in un altro incidente sempre sulla “SS 115″ tra Gela e Vittoria, sempre a causa della pioggia, quattro donne che viaggiavano su un’autovettura, sono rimaste invece ferite in uno scontro con un Tir. Le loro condizioni non destano preoccupazione.