Taormina, l’impegno degli studenti dell’Università per il Taobuk

Rinnovata la partnership in vista della kermesse: ora il reclutamento dei volontari

taobukNell’ambito della collaudata partnership stilata dall’Università di Messina con il Festival Internazionale del Libro Taobuk, si è svolto l’incontro di reclutamento di studenti volontari per la prossima V edizione della kermesse che si svolgerà a Taormina dal 19 al 25 settembre. ll Festival Taobuk, nato nel 2011 a Taormina per iniziativa di Antonella Ferrara, che ne è Presidente, e del giornalista RAI Franco DI Mare, Presidente del Comitato Scientifico, mira a promuovere la letteratura in connubio con le altre arti. Retrospettive cinematografiche, teatro, pièce di danza e prestigiose mostre d’arte ricostruiscono il composito mosaico della manifestazione, dislocata in suggestive location, prima fra tutte il Teatro Antico, insieme ai grandi alberghi che hanno fatto la storia del turismo siciliano e ai palazzi della Città.

I volontari rappresentano gli ambasciatori sul territorio del Festival e hanno la possibilità di prendere parte alla pianificazione e alla gestione del grande evento culturale, nelle varie fasi che lo compongono, incarnando le diverse mansioni e figure che richiede, lavorando a stretto contatto con l’Organizzazione del Festival e con i suoi ospiti internazionali e maturandone un “bagaglio di esperienze” di alto profilo per il proprio curriculum formativo.

Ai volontari sono destinate attività di “Stage”, attive sin dal mese di giugno, e di “Campus”, a ridosso dell’evento. Grazie al un protocollo d’intesa stretto tra il Festival e l’Ateneo, agli studenti sarà data la possibilità di far valere la propria esperienza a Taobuk in seno ai Dipartimenti con un riconoscimento di crediti formativi universitari.  Le candidature possono essere inviate all’indirizzo email info@taobuk.it entro il 31 maggio per partecipare alle attività di Stage e entro il 15 agosto per partecipare al Campus.